• Ne

SOMETHING POSITIVE- QUALCOSA DI POSITIVO

In November 2020 my daily life for reasons of force majeure was once again turned upside down. After a few weeks forced to remain closed at home, with my head stunned by too many TV series, I decided to use the time I had available to resume an old passion, interrupted for the short time available. With the restaurant (#nugolo , www.ilnugolo.com) open, I had no time to devote to anything else. I have tried to see the bright side in this period of global pandemic, in which we have all been forced to close ourselves in our homes, stop our jobs and never see any friends or relatives anymore. So I decided to take back my passion for porcelain, I bought dough, crystalline and oven! the nice thing about porcelain is that you work with your hands, without the need for special machinery. This gives space to great creativity! every day you can experiment with different shapes and designs. However, you must always be very delicate, because porcelain "remembers" everything you do, a small fold, a tiny mistake, a neglected detail will not be forgiven when the created object goes into the oven to bake at 980 °; subjected to all that heat, every slightest mistake will turn into a crack, damaging or completely breaking the object. But if you have been able to be patient and delicate, the most wonderful transformations will come out of the oven! Porcelain is teaching me to be more patient, to respect the time of drying, firing, re-firing ... each object takes a very long time to complete. I'm usually a person who likes everything and immediately, without patience, restless, I always do more than one thing at a time. Working porcelain with my hands is teaching me patience and the importance of knowing how to wait.


A novembre 2020 la mia quotidianità per motivi di forza maggiore, una volta ancora, è stata stravolta. Dopo alcune settimane costretta a rimanere chiusa in casa, con la testa fusa dalle troppe serie tv, ho deciso di utilizzare il tempo che avevo a disposizione per riprendere una vecchia passione, interrotta per il poco tempo a disposizione.

Con il ristorante (www.ilnugolo.com) aperto non avevo tempo da dedicare a nient'altro.

Ho cercato di vedere il lato positivo in questo periodo di pandemia mondiale, in cui tutti siamo stati costretti a chiuderci nelle nostre case, interrompere i nostri lavori e non vedere più nessun amico o parente.

Ho deciso così di riprendere in mano la mia passione per la porcellana, ho comprato impasti, cristallina e forno!

la cosa bella della porcellana è che si lavora con le mani, senza bisogno di macchinari particolari. Questo da spazio a una grande creatività! ogni giorno puoi sperimentare forme e disegni diversi.

Bisogna però essere sempre molto delicati, perché la porcellana "si ricorda" tutto quello che fai, una piccola piega, un minuscolo errore , un dettaglio tralasciato non verranno perdonati quando l'oggetto creato andrà in forno a cuocere a 980°; sottoposto a tutto quel calore ogni minimo errore di trasformerà in una crepa, danneggiando o rompendo completamente l'oggetto.

Ma se sarai stato in grado di essere paziente e delicato usciranno dal forno le più meravigliose trasformazioni!

La porcellana mi sta insegnando a essere più paziente, a rispettare il tempo di asciugatura, cottura, ri-cottura....ogni oggetto richiede tempi molto lunghi prima di essere completato.

Di solito sono una persona a cui piace il tutto e subito, senza pazienza, irrequieta, faccio sempre più di una cosa alla volta.

Lavorare con le mani la porcellana mi sta insegnando la pazienza e l'importanza di saper aspettare.


Have a look at pur instagram page: #whiteporcelainflorence @white_porcelain_florence


9 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti